Ristoranti contro la fame, al via la nuova raccolta fondi

Riparte per il terzo anno in Italia la campagna della onlus internazionale Azione contro la fame che coinvolge la grande ristorazione nel sostegno alle attività di contrasto alla denutrizione infantile nel mondo. Numerose adesioni fra i ristoranti Le Soste.

Per il terzo anno in Italia si ripete la formula collaudata di Ristoranti contro la fame. La campagna di raccolta fondi, già sperimentata da prima del 2016 in Inghilterra e in Spagna, che coinvolge ristoratori e clienti. I clienti che cenano nei ristoranti aderenti scelgono se donare 2 euro di coperto solidale per aggiungere idealmente un posto a tavola e condividere la gioia di poter donare del cibo a bambini malnutriti. I ristoranti dal canto loro si impegnano a promuovere l’iniziativa nei confronto della loro clientela e - se lo desiderano - possono scegliere di proporre un piatto (o un menu) solidali ai quali associare una propria donazione.

L’iniziativa è promossa da Azione contro la Fame - organizzazione umanitaria internazionale e si rivolge direttamente allo spirito solidale di ristoratori e clienti. La campagna è attiva dal 16 ottobre fino al 31 dicembre.

Nelle prime due edizioni italiane Ristoranti contro la Fame ha coinvolto oltre 200 ristoranti raccogliendo quasi 100mila euro, grazie alle donazioni al tavolo ma anche  grazie alle cene a più mani organizzate a Milano, Roma e Napoli che hanno coinvolto numerosi chef. Con questo denaro è stato possibile fornire ad oltre 3.500 bambini un trattamento completo di 8 settimane a base di cibo terapeutico salvandoli letteralmente dalla morte per denutrizione.

Fra gli chef italiani più legati a questa manifestazione troviamo anche quest’anno  Enrico Crippa (Piazza Duomo), Claudio Sadler (Sadler), Andrea Aprea (VUN), Giancarlo Morelli (Pomiroeu), Marco Sacco (Piccolo Lago), Aurora Mazzucchelli (Marconi), Michelina Fischietti e Serena Falco (Oasi sapori Antichi), Walter Ferretto (Il Cascinalenuovo), In tutti i ristoranti aderenti, inclusi ovviamente anche quelli sopra citati aderenti a Le Soste è possibile partecipare alla campagna nelle forme scelte dal singolo ristorante. (con la donazione oppure ordinando il piatto o il menu solidale). Inoltre sul sito di ristoranti contro la fame dedicato alla raccolta fondi sarà possibile rimanere aggiornati sugli eventi speciali che vedranno il coinvolgimento diretto degli chef aderenti.


pubblicato il 02/11/2017

condividi

Associazione Le Soste
Via Duca degli Abruzzi n. 7/A
20871 Vimercate (MB)
Tel. 039 6080661 - Fax 039 6081526
P. IVA 02408840961
info@lesoste.it | privacy policy