Maurilio Garola apre a Barbaresco il Campamac

Lo chef del ristorante la Ciau del Tornavento a Treiso aprirà un nuovo locale a Barbaresco in provincia di Cuneo.

Si chiamerà Campamac - Osteria di Livello, e aprirà i battenti i primi giorni di novembre. Si tratta di un progetto di ristorazione non legato al ristorante La Ciau del Tornavento dove lo chef di origine friulana ma da anni saldamente ancorato alla terra di Langa può fregiarsi di una stella Michelin. Il nome deriva da un motto che lo stesso Garola è solito pronunciare all’indirizzo della sua brigata. Campa Mac, che vuol dire “dacci dentro” in dialetto piemontese. Il locale si trova nel cuore di Barbaresco, nella piazza principale, e occupa i locali che erano un tempo della Trattoria Antica Torre. L’ingresso in sala avviene direttamente dalla cucina e l’ospite dovrà passare davanti ad una grande griglia dove sarà protagonista la carne di Razza Piemontese. In cantina la farà da padrone ovviamente il Barbaresco, affiancato da tutti i grandi vini da vitigni autoctoni del Piemonte. Nell’idea di Garola il Campamac sarà quella che definisce una “osteria commestibile”, dove il cliente potrà non solo mangiare ma anche acquistare tutto quello che trova in tavola (dalla carne al vino, dai piatti al pane).

pubblicato il 02/11/2017

condividi

Associazione Le Soste
Via Duca degli Abruzzi n. 7/A
20871 Vimercate (MB)
Tel. 039 6080661 - Fax 039 6081526
P. IVA 02408840961
info@lesoste.it | privacy policy
powered by E-Group