La guida Michelin dei Paesi Nordici

Pubblicata la Guida Michelin 2017 Nordic Countries, ovvero Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia e, da quest’anno, anche Islanda e Isole Faroe. Due ristoranti conquistano per la prima volta le due stelle.

Il Vollmers a Malmö (Svezia) dei fratelli Ebbe e Mats Vollmers e Henne Kirkeby Kro a Henne, in Danimarca, guidato dall’inglese Paul Cunningham: sono questi i due i ristoranti che guadagnano la seconda stella nella nuova edizione della Guida Michelin ai ristoranti del Nord Europa. Per la prima volta, anche le isole Faroe e l’Islanda possono vantare la presenza di uno stellato. Si tratta - rispettivamente  - del Dill di Reykjavik e del  Koks di Torshavn. Quest’ultimo, gestito dal giovanissimo Poul Andrias Ziska, ha colpito in modo particolare gli ispettori della guida per l’uso in cucina di “ingredienti locali e delle tecniche tradizionali di affumicatura e salatura”.  Complessivamente la guida Michelin Nordic Countries segnala due ristoranti con tre stelle (il Geranium a Copenhagen; il Maaemo a Oslo); cinque bi-stellati (tre in Svezia e due in Danimarca); 51 stellati (22 in Danimarca, 20 in Svezia, 4 in Finlandia e Norvegia e uno in Islanda). Le insegne Bib Gourmand sono complessivamente 33.


pubblicato il 02/03/2017

condividi

Associazione Le Soste
Via Duca degli Abruzzi n. 7/A
20871 Vimercate (MB)
Tel. 039 6080661 - Fax 039 6081526
P. IVA 02408840961
info@lesoste.it | privacy policy
powered by E-Group